Piani di Settore
 
 

Suini - Qualità

  1. Suini - Progetto di fattibilità suino leggero-intermedio

    A fronte di alcune difficoltà che la filiera suinicola nazionale si trova a fronteggiare, il Tavolo di filiera zootecnico ha chiesto uno studio finalizzato a valutare la possibilità di sviluppo, a livello nazionale, di una categoria di suini alternativa al "pesante": il suino leggero-intermedio.
    Nell'ambito degli interventi per il settore zootecnico è stata quindi prevista una specifica azione per il settore suinicolo, affidata all'Ismea, che prevede la realizzazione di un progetto di fattibilità per un suino leggero-intermedio italiano.

     
  2. Suini - La tutela della qualità della carne suina

    Le caratterisitiche qualitative della carne suina sono fondamentali in funzione della destinazione commerciale di questo prodotto. Negli ultimi anni in Italia sono state promosse diverse attività di ricerca per migliorare e innovare la tecnologia necessaria per valutare e classificare le carcasse suine, al fine di rendere più trasparenti i rapporti tra gli operatori lunga la filiera produttiva. Anche il quadro normativo si sta evolvendo in un contesto in cui è sempre maggiore la richiesta di sicurezza e di informazioni circa le poprietà qualititave dei prodotti zootecnici. In questo senso, anche i consumatori di carne suina stanno diventando sempre più esigenti ed attenti alle caratterisitche di questo prodotto.

     
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito