Piani di Settore
 

Zootecnia - Ricerca e Innovazione

Tra le linee d'intervento per il settore zootecnico c'è il sostegno alle attività di ricerca e innovazione. Questa è una delle leve ritenute strategiche per supportare il livello di competitività delle imprese nel medio e nel lungo periodo. In tal senso le scelte effettuate dall'Amministrazione rispondono a una logica di ampia trasversalità volta a coprire quei segmenti operativi altrimenti non coperti dalle competenze e/o risorse regionali e/o risorse dei privati.

Progetti

  1. CIQUAS

    Comparto CUNICOLO - Il progetto intende promuovere modalità di allevamento professionale del coniglio finalizzate alla riduzione dell'utilizzo di farmaci e all'aumento delle condizioni di benessere degli animali allevati. Al tempo stesso il progetto si propone di valorizzare le caratteristiche di qualità del prodotto nazionale.

     
  2. CLASCARC

    Comparto SUINICOLO - Il progetto ha lo scopo di migliorare la trasparenza di valutazione e la certezza di risultato per la classificazione delle carcasse suine. L'obiettivo è quello di raccogliere dati per ottenere le equazioni di stima aggiornate per i due strumenti di classificazione autorizzati in Italia, e valutare un metodo di stima della carnosità rapido basato sulla lettura manuale di determinati spessori di mezzena.

     
  3. SCRASU

    Comparto OVICAPRINO - Il progetto mira alla ricerca e sperimentazione di nuove soluzioni tecnologiche volte all'eradicazione della Scrapie. In particolare, si vuole verificare in vitro ed in vivo l'azione di sostanze naturali ubiquitarie, quali le sostanze umiche, sulle vie di trasmissione della malattia.

     
 

vai alla BANCA DATI RICERCA sul sito del CRA.
 
Home zootecnia da carne.
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito