1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Piani di Settore
 

Olio d'oliva - Normativa sulla competitività

  1. Regolamento di esecuzione 615/14/UE della Commissione del 06 giugno 2014

    Che fissa le modalità di applicazione del regolamento (UE) n. 1306/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio e del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto concerne i programmi di attività a sostegno dei settori dell'olio di oliva e delle olive da tavola

     
  2. Regolamento delegato 611/14/UE della Commissione del 11 marzo 2014

    Che integra il regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i programmi a sostegno del settore dell'olio di oliva e delle olive da tavola

     
  3. Piano di settore olivicolo - oleario

    Il Piano di settore olivicolo-oleario si propone come un documento di indirizzo politicoprogrammatico,contenente: la definizione degli obiettivi strategici; l'individuazione dei possibili interventi attuativi; l'individuazione delle risorse attivabili

     
  4. Regolamento 1235/08/CE della Commissione dell'8 dicembre 2008

    Recante modalità di applicazione del Regolamento 834/07/CE del Consiglio del 28 giugno 2007 per quanto riguarda il regime di importazione di prodotti biologici dai paesi terzi

     
  5. Regolamento 640/08/CE della Commissione del 4 luglio 2008

    Relativo al metodo del consiglio oleicolo internazionale per la valutazione organolettica degli oli di oliva vergini e modifiche al Regolamento 2568/91/CEE dell'11 luglio 1991 relativo alle caratteristiche degli oli d'oliva e degli oli
    di sansa d'oliva nonché ai metodi di analisi ad essi attinenti

     
  6. Decreto Ministeriale 10 maggio 2007, n. 5442

    Recante la procedura a livello nazionale per la registrazione delle DOP e IGP ai sensi del Regolamento 510/2006/CE del Consiglio del 20 marzo 2006

     
  7. Decreto Ministeriale 12 febbraio 2007, n. 85/TRAV

    Contenente disposizioni per l'attuazione del Decreto Legislativo 27 maggio 2005, n. 102, sulla regolazione dei mercati, a norma dell'art. 1, comma 2, lettera c), della Legge 7 marzo 2003, n. 38, recante i requisiti minimi per il riconoscimento delle organizzazioni di produttori, le modalità per il controllo e per la vigilanza delle organizzazioni dei produttori, al fine di accertare il rispetto dei requisiti per il riconoscimento nonché le modalità per la revoca del riconoscimento

     
  8. Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 agosto 2005

    Recante disposizioni per la costituzione dei tavoli di filiera
    Pubblicazione Gazzetta Ufficiale N. 212 del 12 Settembre 2005

     
  9. Regolamento 1513/01/CE del Consiglio del 23 luglio 2001

    Recante modifica al Regolamento 136/66/CEE del Consiglio del 22 settembre 1966 e al Regolamento 1638/98/CE del Consiglio del 20 luglio 1998, in ordine alla proroga del regime di aiuto e alla strategia della qualità dell'olio di oliva

     
  10. Regolamento 2879/00/CE della Commissione del 28 dicembre 2000

    Recante modalità d'applicazione del Regolamento 2702/99/CE del Consiglio del 14 dicembre 1999 relativo ad azioni d'informazione e di promozione dei prodotti agricoli nei paesi terzi

     
  11. Decreto Ministeriale del 14 aprile 1997

    Relativo al recepimento delle Direttive della Commissione 93/48/CEE del 23 giugno 1993, 93/64/CEE del 5 luglio 1993 e 93/79/CEE del 21 settembre 1993, relative alle norme tecniche sulla commercializzazione dei materiali di moltiplicazione delle piante da frutto e delle piante da frutto destinate alla produzione di frutto
    Pubblicazione Gazzetta Ufficiale n.126 del 2/06/1997

     

Scegli l'argomento