1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Piani di Settore
 

Bando D.M. prt. n. 186 del 01 agosto 2007
G.U. n. 208 del 07/09/2007

 

INNORNA

Innovazione nel settore delle specie ornamentali
Approvato con  D.M. 11065/7643/09 del 07/05/2009

Costo totale € 516.851,20 - Contributo concesso € 216.800,00


SOGGETTO PROPONENTE

Cooperativa Floricola di Produttori Tre Ponti

 

COORDINATORE GENERALE

Dott. Paolo Curir - CRA SFO Unità di Ricerca per la Floricoltura e le Specie Ornamentali di Sanremo

 

PARTNER COINVOLTI

IRF - Istituto Regionale Floricoltura
Cooperativa Floricola di Produttori Tre Ponti
Azienda Agricola Venturi

 

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

Il verde ornamentale può essere considerato come un prodotto ampiamente rappresentativo nella nostra vita (abbellimento di case, uffici, zone verdi della nostra città, creazione di bouquet per ricorrenze ecc.). Il distretto ligure fornisce circa il 70% della produzione nazionale, ed il punto di forza di questa tipologia di prodotto risiede nella bassa richiesta di spese in manodopera gestionale degli allevamenti, nella ridotta esigenza in termini di conduzione (concimazioni, fertirrigazioni, trattamenti pesticidi, ecc.) e nell'attitudine all'inserimento delle coltivazioni entro terreni cosiddetti "marginali", ossia di difficile sfruttamento a causa di svariati fattori (scarsa fertilità, trama pedologica con pH incostante e ridotta ritenzione idrica, localizzazione in areali mal esposti e soggetti a stress abiotici, ecc.).

 

OBIETTIVI E RISULTATI ATTESI

Lo scopo del Progetto è quello di valorizzare le potenzialità ornamentali e commerciali di alcune specie floricole al momento attuale non ancora diffuse come meriterebbero: Helleborus sspp., Eucalyptus sspp. e Viburnum sspp, specie utilizzabili come produttori di fronde recise, piante da vaseria oppure ornamentali da giardino. Sulle diverse piante il tipo di intervento riguarda in prima battuta lo studio dei processi propagativi in vivo ed in vitro, processi sui quali si fonda la filiera produttiva in tutti i suoi aspetti commerciali. Definite le migliori modalità propagative (espresse come idonei protocolli applicativi), il materiale finito viene proposto agli operatori del settore e distribuito sul mercato in vista di una possibile applicazione su scala industriale. Le innovazioni di prodotto svolgono funzione trainante per l'economia del comparto, consentendo 1) il mantenimento del reddito degli operatori floricoli, 2)la diversificazione produttiva attraverso la moltiplicazione di individui particolarmente meritori, 3) lo sviluppo di conoscenze che si integrino nel flusso produttivo-commerciale e ne siano la forza trainante e distintiva, 4) lo sviluppo di una tipologia di prodotti (verde ornamentale) che può aprirsi anche ad altri usi (verde urbano, inquinamento acustico, capacità di accumulo di sostanze tossiche e quindi "anti-inquinamento...) 5) la limitazione della dipendenza dalla raccolta in boschi e/o giardini.

 

RISULTATI RAGGIUNTI

Il progetto INNORNA si è articolato in diverse fasi operative relative a: - Coordinamento e monitoraggio interno del progetto (a cura del CRA-FSO), - Realizzazione (a cura della Coop. Tre Ponti, Sanremo in collaborazione con gli istituti di ricerca CRA-FSO ed IRF, Sanremo e con il supporto esterno del laboratorio commerciale Venturi, Cesena) - Diffusione e divulgazione dell'iniziativa e dei risultati. Sono stati messi a punto protocolli propagativi relativi alle specie del Progetto: si sono ottenuti cloni di interesse commerciale delle specie Eucalyptus gunnii, E. stewartiana, E. cinerea, di Viburnum tinus  (Viburnum tinus "rosa" e Viburnum tinus Macrophilla),  e di Helleborus niger e H. nigercors, parte dei quali sono stati affidati alla Ditta Venturi di Cesena per una verifica della validità commerciale. Altri genotipi ottenuti ex vitro sono in osservazione presso le strutture dell'IRF di Sanremo. Nei prossimi mesi si  prevede di ottenere un quadro complessivo delle caratteristiche in osservazione che consentirà di presentare e promuovere sul mercato le cvs migliori dal punto di vista commerciale.

 

AZIONI DI DIVULGAZIONE

Nella progettazione del progetto sono stati previsti diversi momenti divulgativi, svolti mediante pubblicazioni e comunicazioni rivolte al mondo scientifico od indirizzate agli operatore del settore, dimostrazioni pratiche con evidenza del prodotto ottenuto che sono state condotte presso il Mercato dei Fiori di Sanremo e diffusione attraverso le vie del web,  pubblicazione sui siti web dei due istituti di ricerca (http://www. fso@entecra.it;  http:// www.regflor.,it), la partecipazione alla giornata al Ministero il 10 febbraio 2011 avente per oggetto la presentazione dei risultati dei progetti di ricerca filiera florovivaistica in scadenza e finanziati dal 2005 al 2010, una giornata divulgativa alla produzione tenutesi il 28 febbraio 2011 a Tovo San Giacomo, nel finalese ove sono riunite molte delle aziende interessate alla produzione ornamentale di fronde verdi, una mostra dei fiori recisi di elleboro  tenutasi dal 29/3/11 all'8/4/11 presso il Mercato dei fiori di Sanremo.

CONTATTI

Dr. Paolo Curir -  CRA SFO Unità di Ricerca per la Floricoltura e le Specie Ornamentali, Sanremo (IM)
Dott.ssa Margherita Beruto - IRF Istituto Regionale Floricoltura, Sanremo (IM)
Marco Allaria Olivieri - Cooperativa Floricola di Produttori Tre Ponti, Sanremo (IM)