1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Piani di Settore
 

Torna ai risultati della ricerca

Zimbimbo

Accessione: -
Centro di Moltiplicazione:
Provvedimento di iscrizione e data:
Termine di validità dell'iscrizione:
Indicazione di privativa o marchio protetto:
Costitutore:
Destinazione Produttiva: Cultivar da olio

Zone di produzione

Puglia: Foggia

 

Caratteristiche Biologiche ed Agronomiche

Sinonimi: Nzimbimbolo

Areali ed entità di diffusione:
Presenza estremamente sporadica in provincia di Foggia

Ripresa vegetativa e mignolatura: tardiva
Fioritura
Epoca: tardiva
Durata: corta (gg 13,50)
Contemporanea alle cv: Cellina di Nardò, Dolce di Cassano, Ogliarola salentina
Fiori fertili (%): 83,11
Allegagione da libera impollinazione:
84,53 % frutti/mignole
7,31 % frutti/fiori fertili
Allegagione da autoimpollinazione: 1,88 frutti/mignole
Indice di autofertilità: 0,02 pertanto la cultivar è autosterile
Cascola fisiologica estiva %: 22,65 media
Entrata in produzione: media
Produzione media cumulata al 5° ann: Kg 26,09
Rapporto polpa/nocciolo: 4,71 medio
Invaiatura: precoce e concentrata

Inoliazione media e scalare e il contenuto in olio basso.

L'insieme delle caratteristiche riscontrate, ma sopratutto il peso medio-basso delle olive, il ridottissimo contenuto in olio e le caratteristiche chimiche e organolettiche tutt'altro che ottimali dello stesso, non consigliano la diffusione di tale cultivar.

Caratteri Morfologici

-

Albero

Albero

Albero

Vigoria: elevata
Portamento: Espanso - assurgente
Densità della chioma: fitta

Ramo fruttifero

Ramo fruttifero

Ramo fruttifero

Lunghezza internodi: media (cm 2,22 +- 0,27)
Portamento: variabile
N° rami anticipati: medio - basso

Foglia

Foglia

Foglia

Forma: Ellittico (L/I= 3,42)
Lunghezza: media (cm 5,54 +- 0,36)
Larghezza: larga (1,62 - 1,5 cm)
Curvatura longitudinale: piana
Colore pagina superiore: verde intenso

Infiorescenza

Infiorescenza

Infiorescenza

Lunghezza media: corta (cm 2,13 +- 0,38)
N° medio fiori: basso (13,92 +- 0,96)
Struttura: compatta

Drupa

Drupa

Drupa

Colore (a maturazione): Nero
Luogo inizio invaiatura: dall'apice
Forma: ellissoidale (L/I> 1,35)
Simmetria: leggermente asimmetrica
Posizione diametro trasv. max: Centrale
Apice: Arrotondato
Base: Arrotondata
Mucrone: appena evidente
Peso: Basso (g 2+- 0,32)
Lenticelle: abbondanti
Dimensione lenticelle: Piccole

Nocciolo

Nocciolo

Nocciolo

Forma: Ellissoidale (L/I 1,35)
Simmetria: leggermente asimmetrica
Peso: medio (g 0,35 +- 0,04)
Simmetria (pos. A): asimmetrica
Simmetria (pos. B): asimmetrica
Posizione diametro trasv. max: Centrale
Superficie: rugosa
N° solchi fibrovascolari: basso
Distribuzione dei solchi: uniforme
Forma della base: Appuntita
Terminazione dell'apice: mucronato
Forma dell’apice: Appuntito
Terminazione dell’apice: Mucronato

Caratteristiche Chimico Fisiche

Composizione acidica
Acido palmitico (%): 13,59
Acido stearico (%): 1,08
Acido oleico (%): 68,57
Acido linoleico (%): 11,67
Acido linolenico (%): 0,86

Rapporto tra acidi grassi
Insaturi/saturi: 5,53
Monoinsaturi/polinsaturi: 5,47

Resistenza all'irrancidimento
Tempo di induzione al rancimato (h): 3,75
Composizione sterolica
Colesterolo (%): 0,28
Brassicasterolo (%): 0,00
Campesterolo (%): 2,95
Stigmasterolo (%): 1,76
Alfa-7-stigmasterolo (%): 0,25
Somma beta sitosterolo (%): 94,25

Fenoli totali ppm (acido caffeico): 43,36
Steroli torali: 3820,40

Caratteristiche Organolettiche

-

Profilo Sensoriale


 
Fruttato di oliva matura ben evidente. Al gusto prevale la presenza di mandorle e pinoli. Leggero sentore di mela e pomodoro accompagnato da un retrogusto appena percettibile di piccante.

Note

Bibliografia

CONTRIBUTO ALLA CARATTERIZZAZIONE DEL GERMOPLASMA OLIVICOLO PUGLIESE – Reg. Puglia, ISOL, Comunità Europea (2004)

Torna ai risultati della ricerca