1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Piani di Settore
 

Torna ai risultati della ricerca

Tondello

Accessione: -
Centro di Moltiplicazione: CNR-IVALSA
Provvedimento di iscrizione e data:
Termine di validità dell'iscrizione:
Indicazione di privativa o marchio protetto:
Costitutore: CNR-IVALSA
Destinazione Produttiva: Cultivar da olio

Zone di produzione

Toscana: Pisa

 

Caratteristiche Biologiche ed Agronomiche

E' stato segnalato nel comune di Bolgheri.

La fioritura è contemporanea al "Moraioio" e l'aborto dell'ovario colpisce il 25-30% dei fiori.
Autoincompatibile, ha peraltro rivelato un certo grado di intercompatibilità con il "Moraioio".
L'epoca di maturazione dei frutti e la produttività sono risultate anch'esse pressochè analoghe al "Moraioio". Presenta caratteristiche morfologiche simili al "Moraioio", al punto che gli agricoltori non riescono a distinguere le due cultivar. E' scarsamente resistente "fumaggine", "cicloconio" e freddo.

Altri caratteri
produzione: elevata
alternanza: bassa
resa in olio: media
forma infiorescenza: paniculata
autocompatibilita': assente
sensibilita' a cicloconio: elevata
sensibilita' al freddo: elevata
maturazione: tardiva
rizogenesi: nulla

Caratteri Morfologici

-

Albero


vigoria: elevata
portamento: assurgente
densita' della chioma: media

Ramo fruttifero

Ramo fruttifero

Ramo fruttifero

-

Foglia

Foglia

Foglia

forma foglia: ellittico-lanceolata
dimensione foglia: media

Infiorescenza

Infiorescenza

Infiorescenza

-

Drupa

Drupa

Drupa

forma frutto: sferica
dimensione frutto: media
apice frutto: arrotondato
mucrone frutto: assente
colore del frutto alla raccolta (data 15 novembre): rosso vinoso

Nocciolo

Nocciolo

Nocciolo

forma nocciolo: ovoidale
dimensione nocciolo: media
apice nocciolo: arrotondato
superficie nocciolo: rugosa

Caratteristiche Chimico Fisiche

Acidi grassi monoinsaturi

Acido Oleico (C 18:1): 75,22 Extravergine Reg. 2568/91 55 - 83 %
Acido Palmitoleico (c 16:1): 1,93 Extravergine Reg. 2568/91 0,3 - 3,5 %
Acido Eicosenoico (C 20:1): 0,17 Extravergine Reg. 2568/91 ≤ 0,4 %

Acidi grassi polinsaturi
Acido Linoleico (C 18:2): 5,40 Extravergine Reg. 2568/91 3,5 - 21 %
Acido Linolenico (C 18:3 ):0,52 Extravergine Reg. 2568/91 ≤ 1,0 %

Acidi grassi saturi
Acido Palmitico (C 16:0): 14,57 Extravergine Reg. 2568/91 7,5 - 20 %
Acido Stearico (C 18:0): 1,81 Extravergine Reg. 2568/91 0,5 - 5 %
Acido Arachico (C 20:0): 0,27 Extravergine Reg. 2568/91 ≤ 0,6 %

Frazione insaponificabile
Polifenoli totali (): 652,31
Tocoferoli (): 0,00

Caratteristiche Organolettiche

-

Note

Sitografia

http://olivo.arsia.toscana.it/olivotoscano/index.php?hmenu=0&elmid=179&tabid=0

http://germoplasma.arsia.toscana.it/Germo/modules.php?op=modload&name=MESI_Menu&file=Manager&act=D_1:@201&act2=L&&EROSGEN=-1&ShowCrit=0&ATTRIBUTO=3

Bibliografia

Scheda descrittiva fornita dal Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree

Climato A., Cantini C., Sani G., 2001. L’olivo in Toscana: il germoplasma autoctono. ARSIA Regione Toscana, Firenze

Torna ai risultati della ricerca