1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Piani di Settore
 

Torna ai risultati della ricerca

Castelnovina

Accessione: -
Centro di Moltiplicazione:
Provvedimento di iscrizione e data:
Termine di validità dell'iscrizione:
Indicazione di privativa o marchio protetto:
Costitutore:
Destinazione Produttiva: Cultivar a duplice attitudine

Zone di produzione

Liguria: La Spezia

 

Caratteristiche Biologiche ed Agronomiche

Provincia della Spezia - Vallata del Magra versante sinistro

Valutazioni Colturali
Pianta assai apprezzata per la costanza di produzione e per la quantità di prodotto/pianta. La sua scarsa diffusione trova concausa nella difficoltà di radicazione della pianta e nella scarsa produzione di polloni basali.

Capacità rizogena: media
Res. freddo: media
Res. caldo: media
Res. vento: n.d.
Res. umidità aria: media
Res. umidità terreno: media
Res. terreno pesante: n.d.
Res. aridità: media
Res. Bactrocera: elevata
Res. Pseudomonas Sav.: elevata
res. Cicloconium: elevata
Res. Fomes g.: n.d.
Res. Armillaria m.: n.d.
Altro: Produttività costante, poco condizionata dai ritorni di freddo

Caratteri Morfologici

-

Albero

Albero

Albero

Albero
Forma: Sferica
Dimensione: Contenuta
Vigoria: Media

Chioma
Portamento: semipendulo
Densità: raccolta

Ramo fruttifero


LEGNO
Portamento rami: Semi-pendulo
Internodi: Medi
Distanza Media internodi (mm): 21,40 erro St. ± 0,95
Tronco: Forte e costoluto
Corteccia: evidente e compatta
Colore legno: Grigio marrone

Foglia

Foglia

Foglia

Forma: ellittico - lanceolata
Rapporto medio L/I: 4.82 erro St. ± 0.07
Curvatura Superficie: Iponastica piatta
Angolo Apicale: leggermente aperto con mucrone visibile e ricurvo
Angolo basale: acuto, talvolta aperto
Posizione larg. max: da centrale a centro apicale
Colore p.s.: grigio verde scuro
Colore p.i.: grigio argentato
Dimens. lunghezza: media
Lung. media mm: 59.40 erro St. ± 1.40
Lung. minima mm: 45.40
Lung. massima mm: 76.70
Dimensione larghezza: Media
Larg. media mm: 12.36 erro St. ± 0.30
Larg. minima mm: 9.20
Larg. massima mm: 15.50

Descrizione peduncolo
Forme: Leggermente ricurvo
Grandezza: Lungo
Lung. media mm: 5.22 erro St. ± 0.11
Lung. minima mm: 3.90
Lung. massima mm: 6.20

Infiorescenza

Infiorescenza

Infiorescenza

Struttura: Lunga e compatta
Forma: racemosa
Lunghezza media: media
Lung. media mm: 27.63 erro St. ± 0.59
Lung. minima mm: 22
Lung. massima mm: 34
N. Palchi: 5/6
N.Fiori: 25.65 erro St. ± 0.72
Capacità fiorifera: elevata
Costanza fiorifera: elevata
Fertilità dei fiori: media
Produzione Polline: elevata
Recettività Polline: medio scarsa
Note: l'allegagione è sfavorita dall'elevata unìmidità relativa dell'aria e scarsa ventilazione.

Drupa

Drupa

Drupa

Forma: ovoidale
Rapporto diametrico: 1.28 erro St. ± 0.01
Simmetria: Leggerm. asimmetrico
Posizione diam. max: Da Centrale a Centro apicale
Dimensione: Piccola
Peso medio 9: 1.85 erro St. ± 0.07
Apice: Da subconico ad arrotondato
Base: Leggermente appiattita
Cavità peduncolare: stretta circolare, media
Umbone: assente
Epicarpo: pruinoso con lenticelle piccole e numerose
Invaiatura: media e contemporanea
Piuma: assente
Diam. Polare med. mm: 17.32 erro St. ± 0.22
Diam. Polare min. mm: 15.50
Diam. Polare max. mm: 20.90
Diam. Trasv. med. mm: 13.60 erro St. ± 0.20
Diam. Trasv. min. mm: 11.90
Diam. Trasv. max. mm: 16.70
Rapp. polpa/nocciolo: 3.86
Col. polpa alla maturazione: Violacea
Colore epidermide: Nero
Frutto: resistenza al distacco elevata

Nocciolo

Nocciolo

Nocciolo

Forma: ellissoidale
Rapporto diametrico: 2.07 erro St. ± 0.01
Simmetria: asimmetrico
Dimensione: media
Peso medio: 0.38 erro St. ± 0.01
Peso min.: 0.28
Peso max.: 0.42
Posizione diam max: centro apicale
Diam. Pol. medio mm: 13.96 erro St. ± 0.13
Diam. Poi. min. mm: 12.60
Diam. Poi. max. mm: 15.50
Diam. Tras. medio. mm: 6.75 erro St. ± 0.07
Diam. Tras. min. mm: 6.10
Superficie:liscia
Solchi fibrovascolari: medi
N° totale solchi: 8.67 erro St. ± 0.10
N° totale solchi completi: 5.23 erro St. ± 0.10
Profondità solchi fibrovascolari: limitata
Andamento solchi: longitudinale
Forma dell'apice: conica
Forma della base: rastremata
Terminazione apice: rostro pronunciato
Cavità peduncolare: piccola ed ellittica

Altre informazioni

Caratterizzazione molecolare

Caratterizzazione molecolare

Nicolò GM Cultrera, Roberto Mariotti, Vania Sarri, Fiammetta Alagna, Consolacion Guerrero Ruiz, Martina Rossi, Livia Lucentini, Marilena Ceccarelli, Luciana Baldoni. Revealing high levels of variation within olive genes. Plant Genome (inviata alla rivista)

Caratteristiche Chimico Fisiche

-

Caratteristiche Organolettiche

-

Note

Bibliografia

Le varietà di olivo liguri – Caratterizzazione morfologica, fisiologica, chimica e genetica delle principali varietà e produzioni olivicole della Liguria. Regione Liguria – Assessorato Agricoltura.

Varietà caratterizzata nell'ambito del Piano di settore olivicolo-oleario (Mipaaf)

Torna ai risultati della ricerca