1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Piani di Settore
 

Torna ai risultati della ricerca

Carboncella

Accessione: PIANACCE C
Centro di Moltiplicazione:
Provvedimento di iscrizione e data: Approvato il 14 marzo 2003
Termine di validità dell'iscrizione: 14 marzo 2033
Indicazione di privativa o marchio protetto: OEU 0019
Costitutore: ISOI sez. di Spoleto, ARSIAL Roma
Destinazione Produttiva: Cultivar da olio

Zone di produzione

Lazio: Frosinone

 

Caratteristiche Biologiche ed Agronomiche

Origine: selezione clonale
Area di diffusione: il clone è stato individuato da alcune piante presenti nella provincia di Viterbo, in loc. Pianacce.

Caratteristiche agronomiche
La selezione è caratterizzata da scarsa vigoria che si estrinseca nella tendenza a portare gemme
apicali a fiore sui rametti fruttiferi. Presenta un buon grado di autofertilità, anche se si avvantaggia dell'impollinazione incrociata con Pendolino, Canino, Leccino e Maurino in particolare, che ha un' epoca di fioritura contemporanea e sovrapponibile a quella della selezione. Ha una media tolleranza al freddo, alla rogna, all' occhio di pavone e alla mosca olearia. Non ha particolari esigenze nei confronti del terreno poiché vegeta e produce anche in terreni poveri di sostanza organica. La produttività è elevata. In prove sperimentali ha espresso un comportamento alquanto costante con scarsa tendenza all' alternanza. La resa in olio e la sua qualità sono elevate.

Resistenza
Mosca delle olive: media
Rogna: media
Occhio di pavone: media
Freddo: media
Siccità: media

Caratteri Morfologici

-

Albero

Albero

Albero

Portamento: compatto
Vigore: scarso
Mignolatura: eccellente
Allegagione: elevata
Cascola dei:
- frutticini (post-allegagione): scarsa
- frutti: scarsa
Produttività: scarsa
Alternanza: scarsa

Ramo fruttifero

Ramo fruttifero

Ramo fruttifero

Internodi
Lunghezza (mm): 20,50

Foglia

Foglia

Foglia

FOGLIE: ellitico - lanceolate
Lunghezza(mm): 55.04
Larghezza (mm): 13.26
Rapporto lung/larg: 4.15

Infiorescenza

Infiorescenza

Infiorescenza

INFIORESCENZA: lunga
Lunghezza(mm): 35.20
Numero fiori: 19.16

Drupa

Drupa

Drupa

Frutto
Dimensioni: piccole
Epoca di_
- invaiatura: precose
- maturazione: scalare

Drupa
Diametro polare (mm): 17.09
Diametro trasversale(mm): 13.15
Rapporto polare/trasversale: 1.30
Peso unitario(g): 1.70
Sarcocarpo(%): 83.25
Rapporto sarcoc/endoc: 5.94
Resa in olio(e.e./s.s.%): 48.70

Nocciolo

Nocciolo

Nocciolo

Diametro polare (mm): 10.40
Diametro trasversale(mm): 6.15
Peso unitario(g): 0.25

Caratteristiche Chimico Fisiche

Composizione acidica
Acido palmitico: 11.44 ± 0.25
Acido palm.leico: 0.98 ± 0.10
Acido stearico: 1.84 ± 0.20
Acido Oleico: 78.26 ± 0.40
Acido Linoleico: 6.04 ± 0.25
Acido Linolenico: 0.85 ± 0.05
Acido Arachico: 0.25 ± 0.22
Insaturi/Saturi: 6.35 ± 0.38
Oleico/Palmitico: 6.84 ± 0.35
Oleico/Linolenico: 12.95 ± 0.25

Frazione sterolica
Colesterolo: 0.21 ± 0.20
Campesterolo: 2.72 ± 0.40
Campestanolo: 0.46 ± 0.12
Stigmasterolo: 0.61 ± 0.28
Alfa5 - 24 - Stigmastadeniolo: 0.85 ± 0.11
Beta - Sitosterolo: 82.14 ± 0.90
Alfa - 5 avenasterolo: 8.21 ± 0.90
Alfa - 7 stigmastenolo: 0.40 ± 0.05
Alfa - 7 avenasterolo: 0.43 ± 0.05
Area Beta-sitosterolo: 94.63 ± 0.50

Parametri merceologici
Acidità %: 0.31
N° perossidi meq O2/kg: 5.2
Polifenoli totali mg/kg: 329.0

Caratteristiche Organolettiche

Caratteristiche compositive e oraganolettiche dell' olio
Sugli oli estratti da olive aventi indice di pigmentazione pari a 092, il contenuto in ac. oleico ed il rapoorto ac. grassi insaturi/saturi risulta elevato, mentre il contenuto in polifenoli totali è medio ; ottimale risulta anche il contenuto di ac. palmitico (0.12%) e linoleico (6%). Il rapporto Alfa-sitosterolo e Delta 5-avenasterolo è medio-elevato.

L'olio fruttato medio, di colore giallo, al gusto risulta equilibrato con sensazioni buone di amaro e piccante. Risultati al panel Fruttato di oliva 3; dolce l; amaro 2; piccante 2; erba 1.
Punteggio ottenuto 7.5 ± 0.5

Profilo Sensoriale


 

Note

Bibliografia

Catalogo delle principali varietà di olivo selezionate del Lazio.
Unione europea - Regione Lazio - Assessorato all'agricoltura - ARSIAL - Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l'Innovazione dell'agricoltura del Lazio - Isol - Istituto Sperimentale per l’Olivicoltura Sezione di Spoleto

Torna ai risultati della ricerca