1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Piani di Settore
 

Torna ai risultati della ricerca

Caiazzana di Caiazzo

Accessione: -
Centro di Moltiplicazione:
Provvedimento di iscrizione e data:
Termine di validità dell'iscrizione:
Indicazione di privativa o marchio protetto:
Costitutore:
Destinazione Produttiva: Cultivar da olio

Zone di produzione

Campania

 

Caratteristiche Biologiche ed Agronomiche

Sinonimi Nessuno.

Origine, diffusione, importanza.
Origine non nota. Diffusa soprattutto nel territorio del Comune di Caiazzo, ave è considerata varie¬tà a duplice attitudine in quanto utilizzata per l'olio e come oliva da mensa, allo stato verde e nero; famose le olive nere appassite. La polpa non aderisce al nocciolo. Essa è molto apprezzata per produttività, resa e qualità dell'olio.

Caratteristiche agronomiche
La pianta è di vigoria medio - bassa ed ha portamento assurgente.
È ritenuta autoincompatibile. Non alterna bensì produce più o meno tutti gli anni. Invaiatura precoce, dall'apice, graduale. È sensibile agli attacchi di mosca ed a quelli dell'occhio di pavone, mentre è resistente alla rogna. I frutti maturi sono suscettibili agli urti, pertanto l'epicarpo si lacera con facilità. La polpa non aderisce al nocciolo. La ceppaia è abbastanza sporgente dal suolo. I caratteri morfologici della pianta e del frutto la fanno ritenere molto simile alle cultivar Femminella di San Lupo e Curatora. Resa 18 - 22%.

La cultivar è stata osservata presso l'azienda agrituristica "Fattoria dell'Uliveto" della Signora Mastroianni Antonietta in Zambella, sita in contrada Guadanelle, Caiazzo (CE).

Caratteri Morfologici

-

Albero


VIGORIA: medio - bassa
PORTAMENTO: assurgente
CHIOMA: raccolta e folta

NOTE: la ceppaia sporge dal suolo

Ramo fruttifero

Ramo fruttifero

Ramo fruttifero

-

Foglia

Foglia

Foglia

FORMA: ellittica
CURVATURA: piana
SUPERFICIE: tegente, raramente elicata
DIMENSIONE: molto piccola
ANGOLO APICALE: aperto, a volte molto aperto
ANGOLO BASALE: aperto
POSIZIONE LARGH. MAX: centrale
COLORE PAGINA SUPER.: verde grigio scuro
COLORE PAGINA INFER.: grigio verde cinereo

DATI BIOMETRICI MEDI
LUNGHEZZA mm: 44,9B ± 4,70
LARGHEZZA mm: 13,90 ± l,80
RAPPORTO LUNGH./LARGH.:3,24

Infiorescenza

Infiorescenza

Infiorescenza

STRUTTURA: corta, più o meno rada
FORMA: paniculata espiciforme
LUNGHEZZA MEDIA mm: 32,82 ± 5,59
NUMERO MEDIO FIORI: 17,76 ± 3,18

Drupa

Drupa

Drupa

COLORE ALLA RACCOLTA: rosso vinoso e nero
INVAIATURA: precoce, dall'apice, graduale
FORMA: ellissoidale
SIMMETRIA: da simmetrico a leggermente asimmetrico
POSIZIONE DIAMETRO MAX: centrale
DIMENSIONE: media
APICE: arrotondato
BASE: lievemente appiattita
CAVITÀ PEDUNCOLARE: stretta, circolare, profonda
EPICARPO: pruinoso con lenticelle medie e rade

DATI BIOMETRICI MEDI
PESO 100 DRUPE (g): 210,00
DIAMETRO POLARE mm: 19,66 ± 1,14
DIAMETRO TRASVERSALE mm: 13,66 ± 0,67
RAPPORTO DIAMETRICO: 1,44

NOTE: a maturazione completa la polpa è di colo¬re nero violaceo sino al nocciolo e non è aderente

Nocciolo

Nocciolo

Nocciolo

FORMA: ellissoidale
SIMMETRIA: leggermente asimmetrico
DIMENSIONE: media
POSIZIONE DIAMETRO MAX: centrale
SUPERFICIE: rugosa
SOLCHI FIBROVASCOLARI: molto numerosi
ANDAMENTO SOLCHI FIBROVASCOLARI: longitudinale sino a circa la zona mediana, irregolare verso l'apice
PROFONDITÀ SOLCHI FIBROVASCOLARI: media, più marcata alla base, di meno verso l'apice
FORMA DELLA BASE: più o meno rastremata
FORMA DELL'APICE: da conica a poco appuntita
TERMINAZIONE DELL'APICE: spesso senza rostro, a volte molto breve rostro

DATI BIOMETRICI MEDI
PESO 100 NOCCIOLI (g): 35,52
DIAMETRO POLARE mm: 13,80 ± 0,77
DIAMETRO TRASVERSALE mm: 6,64 ± 0,31
RAPPORTO DIAMETRICO: 2,08

Caratteristiche Chimico Fisiche

-

Caratteristiche Organolettiche

-

Note

Bibliografia

La risorsa genetica dell’olivo in Campania – Comunità europea – Regione Campania Assessorato Agricoltura Se. S.I.R.C.A. 2002.

Torna ai risultati della ricerca